DOMENICA, Dicembre 05, 2021

Juniores: Il Sambiase vince, ma non basta...

Non riesce il miracolo al Sambiase, che al "G. D'Ippolito" doveva vincere con almeno quattro gol di scarto e senza subire reti per qualificarsi ai quarti di finale del Campionato Nazionale Juniores. Fatale, per la formazione giallorossa, come da previsione, si è rivelata la sconfitta rimediata all’andata (4-0) all'"Alessandro Scrofani Sallustro" di Palazzolo Acreide.
In avvio di partita ci si attende un Sambiase arrembante ed al pronti via, è il vero Sambiase quello che si avventa sul Palazzolo, il Sambiase riacceso con tutta la grinta e le qualità che ha nel suo Dna.
La squadra del tecnico Alessandro Vinci, che ha una minima speranza di passare il turno (minima, ma concreta) si presenta, così, subito aggressiva e mette alle strette il Palazzolo.
Tuttavia, dopo solo pochi minuti, un infortunio di gioco costringe il metronomo del centrocampo giallorosso Serra ad abbandonare il rettangolo verde.
Scerbo e compagni non si arrendono e continuano a coltivare il sogno qualificazione.
Ci prova Levato a portare in vantaggio i lametini: al 10° il suo tiro si spreca per pochi centimetri sopra la traversa e subito dopo sempre una sua conclusione si infrange sull'incrocio dei pali.
Poca fortuna per i sambiasini che al quarto d'ora dal fischio d'inizio vedono complicarsi l'affare qualificazione quando Teriaca di testa insacca alle spalle di Pellegrino.
La squadra del dirigente Antonio Mazzei ora deve vincere e segnare 6 reti, sperando di non subirne altre.
Ci tenta con Coscarelli, ma ci riesce solo al 40° Aprile che, approfittando di una respinta dell'estremo gialloverde Nassi riporta il risultato in parità.
Prima dello scadere della prima frazione di gioco da segnalare solo l'infortunio accorso all'autore della rete del Palazzolo, costretto ad abbandonare il campo per recarsi al locale Pronto Soccorso, accompagnato dai dirigenti del Palazzolo e del Sambiase, dove gli verrà diagnosticata una doppia frattura al setto nasale. A lui vanno i migliori auguri di pronta guarigione.
Tornati in campo, l'inizio del secondo tempo non è certo dei migliori per la compagine sambiasina che dopo solo pochi minuti devono fare a meno di Coscarelli, espulso per doppia ammonizione.
I giallorossi continuano ad attaccare e trovano la rete del Vantaggio con Aprile che, lesto ad approfittare di un errore di Nassi, punisce i siciliani.
Al 25° i lametini allungano le distanze, Calidonna viene atterrato fallosamente in area, il direttore di gara assegna il penalty, dal dischetto Calidonna stesso sigla il 3-1.
Mancherebbero 3 reti alla qualificazione giallorossa, ma l'espulsione di Pellegrino, prima, e la rete del Palazzolo con Miraglia, dopo, complicano ulteriormente le cose.
Così prima del triplice fischio finale del sig. Abagnara di Salerno, coadiuvato per l'occasione dagli assistenti Grimaldi e Potolicchio di Salerno, c'è solo il tempo per l'accorrente Martello di raccogliere il perfetto cross di Levato e schiacciare con forza e rabbia la sfera in rete per il 4-2 giallorosso.
Una vittoria che certo non basta ai giallorossi per superare il turno, ma consente loro di uscire a testa alta dalla competizione sia sul piano sportivo che dell'impegno.

Sambiase Lamezia Calcio società calcistica di Lamezia Terme

A.S.D. Sambiase 1962 squadra di calcio di Lamezia Terme