DOMENICA, Maggio 28, 2017

La Storia - 1984/1985

Indice
La Storia
La Rinascita
1978/1979
1984/1985
1991/1992
Tutte le pagine


Stagione 1984/1985. Inizia l’avventura nel campionato interregionale, il duo Costabile-Misuraca affida le redini della squadra al Moro, al secolo Tommy De Pietri,, l’uomo che veniva da Carpi (Mo) e che rimarrà per sempre nei cuori giallorossi divenendone idolo nonché mito. Integrata la rosa con uomini di spessore il Sambiase inizia il campionato nel peggiore dei modi tant’è che il Moro lascia la guida della compagine giallorossa che nel frattempo viene consegnata al catanzarese Audino Arabia, nella cui gestione si registrò un bilancio ulteriormente fallimentare. Sembra che la parentesi interregionale per il Sambiase debba concludersi anzitempo, la dirigenza mette in atto ogni tentativo per salvare quello che agli occhi di tutti appare insalvabile. Riafffida la squadra a De Pietri e si compie quello che molti definiscono il “Miracolo Sambiasino” si scala la classifica chiudendo il torneo al 10° posto. Per la cronaca e per gli inossidabili nostalgici è l’anno della memorabile vittoria al G. D’Ippolito della stracittadina con la Vigor.
Stagione 1985/1986. Il duo delle meraviglie Costabile-Misuraca  si scioglie per dar vita ad un nuovo duo Costabile-Mazzei. La società attenta a non imbattersi in un nuovo tracollo finanziario decise così di affidarsi al tecnico paolano Marcello Pasquino e di sfoltire i ranghi. Nonostante tutto la piazza ci crede e spera nel salto di categoria ma tutti gli entusiasmi vengono bruscamente frenati dai tristi bilanci societari. I sogni dei sostenitori giallorossi divengono illusioni e a loro resta solo la consolazione di un futuro speranzoso…
Stagione 1986/1987. Al timone del veliero giallorosso resta il  solo Peppino Costabile, sulla panchina viene confermato il meritevole Marcello Pasquino che nella scorsa stagione ha dato segni di affidabilità. Il Sambiase mostra i muscoli e a tre quarti del campionato occupa i vertici della classifica ma le solite ristrettezze societarie inducono a ridurre il rendimento così da chiudere il torneo al 7° posto che verrà tuttavia accolto positivamente dai tifosi anche perché va aldilà di ogni più rosea previsione di inizio stagione.
Stagione 1987/1988. Una nuova stagione in cui la società dovrà farsi perdonare per la mancanza di audacia nella precedente. Viene richiamato in “patria” Tommy De Pietri ma le sue incomprensioni con la dirigenza porteranno al suo esonero, sarà l’addio dell’indimenticabile Moro colui che con il suo modo di fare e di vivere il calcio lasciò un segno indelebile in città. Stessa sorte toccò più tardi a Canetti che verrà poi sostituito dal libero Parente con cui il Sambiase chiuderà il campionato al 5° posto.
Stagione 1988/1989. Una stagione buia per il Sambiase di Costabile, ne è sintomo il valzer di allenatori sulla panchina giallorossa: vi si siederanno in successione Parente, Vigliarolo e Mariani. Ma il destino è segnato: la compagine lametina in crisi d’identità e di risultati, abbandonata a se stessa è condannata a tornare a militare nei campionati regionali.
Stagione 1989/1990. Il Presidente Costabile non rinuncia all’ultimo colpo di scena. Restio ad abbandonare una categoria che la città tutta meritava acquista il titolo del Chiaravalle e affida la gestione tecnica ad Amos Mariani già ala destra della Fiorentina e della Nazionale che verrà sostituito nel proseguio del campionato da Nocera. Ma il vecchio veliero abbandonato anche dai suoi tifosi naufraga. E dopo 8 lunghi e indimenticabili anni  anche il capitano Costabile abbandona la nave.
Stagione 1990/1991. Una nuova coppia occupa il tavolo della presidenza ed è costituita da Raffaele Misuraca, vecchia conoscenza della società, e dal senatore Giuseppe Petronio. Verrà allestita una bella rosa in cui figurerà il forte attaccante Nunzio Cambareri, tuttora punto di riferimento nei “ragionamenti della piazza”, e sulla panchina siederà Armando Zolli. Il Sambiase si posizionerà al 5° posto che gli garantirà un posto nel costituendo torneo di Eccellenza Calabrese.



Sambiase Lamezia Calcio società calcistica di Lamezia Terme

A.S.D. Sambiase 1962 squadra di calcio di Lamezia Terme

pornos free porn videos deutsch porno fickentube pornodeu porno porno porno