LUNEDI, Settembre 25, 2017

La Storia - La Rinascita

Indice
La Storia
La Rinascita
1978/1979
1984/1985
1991/1992
Tutte le pagine


LA RINASCITA
I giorni caddero con lentezza infinita, nei cuori diminuiva però un clima di attesa e di speranza quando fu portato l'olio alla lampada che svegliò tutto ciò che era addormentato.
Un gruppo di appassionati ( Nicola Samele, Egidio Cupiraggi, Luigi Longo, Paolino Cristaudo, Adriano Cantafio, Antonio Zaffina, Raffaele Mete, Giuseppe Maione, Ciccio Trombetta,.......) legati alla prua del buon Pino De Rosa, salì a bordo di quel sogno mai dimenticato; annodare i fili recisi ricostruendo una compagine in grado di rinverdire i fasti del passato.
Il vento ronzava fresco quel mattino di settembre del 1962; in un angusto locale di via Fiorentino viene costituita la società sportiva Sport Club Sambiase. Più tardi fu trovata la sede sociale in via Vittorio Emanule n°68.


Il prologo di questa nostra storia è tratto quasi integralmente dal libro “...A SAMBIASE C’ERA UNA VOLTA IL CALCIO”, di Francesco Longo. Video impaginazione e fotocomposizione a cura di: Merante Caparrotta Tommaso. Finito di stampare nel mese di maggio 1998 negli stabilimenti grafici STAMPA SUD - Lamezia Terme (Cz) Tel. 0968/22637 – 24195; per il proseguio e quindi da ora innanzi nelle vicende storiche scritte di nostro pugno pur servendosi sempre dell’opera del prof. Longo si sono tenuti in considerazione oltre ai nostri anche i ricordi delle altre “menti storiche”.

Stagione 1973/1974. Tornato sullo scranno societario più alto il dottor Montesanti viste le ristrettezze delle casse ridimensionati gli obiettivi si pensa ad un campionato di transizione. Confermato il trainer Mercuri e puntellata la rosa con un solo nuovo elemento si conclude il torneo all’8° posto più di quanto prevedevano i programmi.
Stagione 1974/1975. I programmi sono quelli di disputare un campionato dignitoso, la società del Presidente Montesanti dopo essersi trovata dinnanzi all’indisponibilità del prof. Mercuri ingaggia il nuovo trainer Sergio Riga di Pizzo. Un inizio promettente infonde fiducia nell’ambiente ma dopo un lungo periodo negativo il Sambiase ripiomba in un clima d’emergenza, la società vi pone riparo esonerando Riga e affidando la
squadra ad Antonio Carlei. I risultati arrivano ma ormai è tardi ed i tifosi devono accontentarsi del 7° posto in classifica.
Stagione 1975/1976. Novità all’interno del sodalizio lametino, il nuovo Presidente è il prof. Antonio Paolillo. La squadra è nuovamente affidata all’esperto prof. Mercuri, l’organico viene rinnovato ed il Sambiase conclude al 10° posto della classifica un dignitoso campionato.
Stagione 1976/1977. Si rinnova l’organigramma societario ma a capo dello stesso figura ancora il prof. Antonio Paolillo il quale consegna la squadra al navigato prof. Mercuri oramai bandiera della compagine giallorossa. Una stagione senza infamia e senza lode che il Sambiase conclude al 7° posto in classifica.
Stagione 1977/1978. L’ennesimo anno di transizione, l’ennesima ed ultima stagione del prof. Cesare Mercuri che dopo anni di lotta e sacrifici e dopo averci regalato 2 promozioni e tante salvezze in campionati che sembravano aver imboccato un sentiero senza uscita dice addio alla panchina giallorossa.



Sambiase Lamezia Calcio società calcistica di Lamezia Terme

A.S.D. Sambiase 1962 squadra di calcio di Lamezia Terme