DOMENICA, Dicembre 05, 2021

I tifosi si mobilitano

“Il Sambiase è la voglia di vivere di un popolo ed è anche la sua voglia di lottare. Il Sambiase non è solo una squadra di calcio…il Sambiase è vita!”Questo uno stralcio della lettera letta da Francesco Guadagnuolo, capo degli US ’01, nell’incontro dagli stessi organizzato nel salone della Parrocchia di San Francesco per esporre ai rappresentanti politici di comune, provincia e regione intervenuti le questioni relative alle sorti future del calcio a Sambiase.
Dopo le dimissioni del presidente Scarpino e l’appello lanciato dal resto delle dirigenza, di fatto anch’essa dimissionaria se non dovesse arrivare una mano dalla classe imprenditoriale e politica cittadina, i tifosi hanno ritenuto opportuno convocare quanti possono, e devono, fare qualcosa per evitare il fallimento della società, per evitare la mancata iscrizione al prossimo campionato del sodalizio giallorosso.
Con tanto di sciarpe, bandiere e striscioni, gli ultras si sono mossi da Piazza Diaz per giungere, intonando cori, verso il luogo previsto per l’incontro ed in una sala gremita hanno ascoltato dapprima in silenzio poi esponendo le proprie problematiche.
“Siamo Calabresi e lametini – continuava la lettera a firma “I Tifosi del Sambiase Ultras e non” – abbiamo la stessa dignità di un catanzarese che potrà vedere ristrutturato un obsoleto Stadio Ceravolo ma abbiamo anche la stessa dignità di un Tifoso della Vigor che potrà vedere aperta la Curva Nord dello Stadio D’Ippolito. Il tutto con finanziamenti pubblici (anche soldi nostri). Bene non proviamo nessuna invidia ma proviamo tantissima rabbia quando vediamo il nostro glorioso Campo in degrado da 12 anni. Proviamo tantissima rabbia quando vediamo finito a tempo di record un manto erboso di ultima generazione in un altro quartiere della nostra città. Proviamo tantissima rabbia quando vediamo elargire contributi per altre squadre (ad eccezione della Nostra). Proviamo tantissima rabbia quando vediamo innalzare una inutile curva. Ora siamo qui per parlare con pacatezza e disponibilità ma non fate in modo che questa rabbia si tramuti in azioni che possono creare disagi all’intera collettività, non è nel nostro costume e nella nostra storia creare disagio. Il Sambiasino si è sempre contraddistinto per laboriosità ed umiltà e con tantissima umiltà vi chiediamo ATTENZIONE!”
Due ore di incontro, di problematiche esposte e soluzione plausibili, di questioni mai risolte e progetti da avanzare. Salvare il Sambiase si può, si deve. Lo chiedono i tifosi, lo pretende un’intera città. L’incontro voluto dai tifosi giallorossi forse ha aperto qualche spiraglio di speranza, di certo, ha gettato le basi perché qualcosa si possa muovere, per evitare che il calcio sparisca da Sambiase.

 

 

 

Sambiase Lamezia Calcio società calcistica di Lamezia Terme

A.S.D. Sambiase 1962 squadra di calcio di Lamezia Terme