DOMENICA, Dicembre 05, 2021

A Melito 1-1 con la Valle Grecanica

Retrocessione diretta per la Valle Grecanica, tutto rimandato all’ultima giornata per il Sambiase. Il derby al Saverio Spinella di Melito Porto Salvo tra i giallorossi reggini e quelli lametini termina 1-1 con squadra di Morabito che saluta la serie d e retrocede in Eccellenza con una giornata d’anticipo, solo un miracolo potrebbe consentire la disputa dei play-out. Al Sambiase basterà invece battere la Gelbison in casa all’ultima giornata senza considerare i risultati delle altre per festeggiare la permanenza nella categoria.Tra squalifiche e infortuni, tante le assenze da una parte e dall’altra con formazioni rivoluzionate.Partenza trilling per il Sambiase. Al secondo minuto di gioco Scarnato interviene fallosamente in area su Pirro. Il direttore di gara non ha dubbi e assegna il penalty. Dal dischetto Citro spiazza Andreoli per l’1-0.La reazione del Sambiase tarda ad arrivare e allora la Valle Grecanica insiste. Al 7’ ci prova Iozzia dalla distanza, conclusione alta. Prima azione ospite al 12’ con Okolie che spedisce fuori . La pressione del Sambiase però cresce. Al  18’ merita il giallo il fallo di Cucinotti su Radicchio, fermato proprio al limite dell’area. La punizione è affidata a Lio che fa partire una botta centrale e potente che passa tra la barriera e batte Magi. 1-1. La Valle Grecanica si rituffa in avanti. Al 25’ tiro alto di Laurendi dai 25 metri. Quindi brivido al 34’ quando dopo una bella sgroppata sulla destra Maltese conclude colpendo in pieno l’incrocio dei pali. In chiusura di tempo viene allontanato dalla panchina mister Morabito reo di aver rivolto all’assistente qualche insulto di troppo.In avvio di ripresa Sambiase più pimpante. Dopo un minuto lo stacco di testa di Radicchio è intercettato da Magi. E il portiere di casa deve intervenire ancora al 9’ per spedire in angolo la botta di Mandarano.   Cambia l’assetto in campo Erra all’11’. Fuori Fabio dentro Mustone con Curcio che passa avanti e proprio il numero 3 ospite spara alto al 13’. Ci prova Carrato al 25’ con un pallonetto che termina oltre la traversa. Ed un minuto dopo Okolie ruba palla ad Elefante nell’area piccola ma scivola proprio sul più bello perdendo il tempo per tirare o servire qualche compagno. Ancora Sambiase al 28’ con la serpentina di Raadicchio che si libera di un paio di avversari ma finisce per colpire il palo. Termine tra le mani di Magi la botta da fuori di Lio al 39’, mentre finisce alta la conclusione di Laurendi al 40’. Succede poco altro. La Valle Grecanica retrocede in Eccellenza, al Sambiase serve invece un ultimo sforzo, domenica in casa contro la Gelbison bisogna vincere e sarà salvezza.

 

Sambiase Lamezia Calcio società calcistica di Lamezia Terme

A.S.D. Sambiase 1962 squadra di calcio di Lamezia Terme