LUNEDI, Settembre 23, 2019

Un valoroso condottiero un esercito mai domo

Con queste parole, i gruppi organizzati della tifoseria giallorossa hanno battezzato il sodalizio del presidente Tonino Scarpino che ieri, salvaguardando ancora una volta l'inviolabilità del Guido D'Ippolito, che per forza di cose negli ultimi anni è diventato la casa dei sambiasini, ha conquistato la tredicesima vittoria stagionale tra le mura amiche ed il quarto posto in classifica utile per un miglior piazzamento nella griglia play off dei lametini.

Il successo di ieri è il coronamento di una grande stagione, disputata da un gruppo eccezionale, senza ombra di dubbio la vera sorpresa del girone.
Al team di Alessandro Erra, che nell'arco della stagione ha attraversato i suoi alti e bassi, la società di Via Caparello, pur consapevole del potenziale a sua disposizione, non aveva chiesto altro che la salvezza.
Morelli e compagni ad ogni modo non hanno mai lesinato le loro forze ed hanno sempre dato tutto per la maglia giallorossa.
Potevano vincere, pareggiare, anche perdere, ma questi ragazzi sono sempre entrati in campo con la mentalità giusta e per provare a vincere.
Lo hanno fatto divertendosi e facendo divertire. D'altronde, senza il divertimento lo sport sfocia inevitabilmente nella frustrazione.
Al D'Ippolito, con il Sambiase, questo rischio non si è mai corso ed il pubblico lametino ne è stato cosciente ed è stato parte attiva di questa stupenda stagione.
Anche per questo, nella giornata di ieri, il patron Tonino Scarpino ancora una volta ha voluto omaggiarlo. Dopo la colomba pasquale regalata a tutti i presenti all’incontro contro l'Interpiana, ieri il presidente ha donato una targa alla tifoseria giallorossa, testimonianza sincera dell'attaccamento ai colori ed alla gloriosa maglia giallorossa, ribadendo che lo spirito d'identità ed il senso di appartenenza manifestati dai tifosi con la loro passione sono propri dei valori perseguiti dalla società da lui rappresentata.
Come se non bastasse, tant'è forte il legame che lo lega alla sua gente, in pieno spirito sambiasino, il presidente Scarpino ha anche offerto la consumazione a tutti coloro i quali si sono recati al bar dello stadio.
Ed al massimo esponente del Club delle Due Torri, che nei prossimi giorni dovrà sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico, Tony Lio, al suo nono centro stagionale, ha dedicato la vittoria "perché  adesso dovrà affrontare una partita più importante di questa".
Non di meno il tecnico di Pellezzano, Alessandro Erra: "il quarto posto ottenuto oggi è una grossa soddisfazione per tutto l’ambiente, una vittoria sofferta e concitata come giusto che fosse affrontando una compagine di ottimo livello. Essendo l’ultima partita casalinga ci tenevamo a salutare il nostro pubblico, che ci ha sempre sostenuto, con una vittoria, dedicando il nostro splendido campionato al presidente Scarpino".
È tutto qui il Sambiase: una fantastica armonia fra società, tifosi, allenatore e squadra.
Una fantastica realtà, una realtà vincente!

Sambiase Lamezia Calcio società calcistica di Lamezia Terme

A.S.D. Sambiase 1962 squadra di calcio di Lamezia Terme